Lettera a mio figlio sul calcio    (5879 Click)
Titolo: Lettera a mio figlio sul calcio
Categoria: Ragazzi   
Autore: Darwin Pastorin
Titolo originario: ,,,,
Traduzione:
Citazione bibliografica: Editore: Mondadori , Legatura:brossura
Link acquisto: http://www.librimondadori.it/web/mondadori/scheda-libro?isbn=978880453323&autoreUUID=317a4dc3-9eaa-11dc-9517-454a8637094f http://www.ibs.it/code/9788804510390/pastorin-darwin/lettera-mio-figlio.html
Darwin Pastorin: Lettera
a mio figlio sul calcio


Ciascuno di noi ha nel cuore momenti particolari del passato: un campione, una partita, una vittoria. Per questo il gioco del calcio sembra sempre uguale, pur essendo così diverso oggi dal più o meno recente passato. C'è però una cosa, nel calcio, che non cambia mai: la passione. Una passione che accomuna tutti, uomini e donne

Ogni figlio che segue lo sport vorrebbe che suo padre scrivesse per lui una cosa di questo genere. Chiunque abbia amato e odiato Maradona, chiunque abbia guardando con occhi sgranati e labbra serrate le prodezze di tanti campioni che hanno schiuso lo scrigno dei sogni riposto nella mente, e soprattutto nel cuore, di tutti gli amanti del calcio, avrebbe voluto sentirsi dire tante di quelle cose che Pastorin dice nel suo piccolo libro.

Darwin Pastorin, figlio di emigranti veronesi, giornalista sportivo (lo ha deciso a 9 anni dice!), ha passato la sua infanzia in Sud-America, Brasile, e dedica questo libro al suo bimbo di 5 anni, Santiago … che "da grande vuol fare il portiere come Buffon" … degno erede del papà che ricorda con gioia nelle pagine del libro di essere stato a tredici anni "Campione d'Italia".
Il calcio moderno non è più quello di una volta … non c'è più umanità nel calcio, forse proprio perché non si crede ci possa ancora essere. Il calcio dei nostri giorni ha preso le distanze dalla vita reale. I giovani sono abituati al calcio-spettacolare che è quello mediatico e non sanno quanto fine e quanto riservato fosse prima.


L'autore traccia un percorso dal Brasile a Torino … tra il paese delle contraddizioni (dove o sei ricco e hai tutto, o sei povero e non hai nulla) e il paese che ti apre ogni porta … dove ci si può realizzare … dove tanti arrivano dal sud per cercare lavoro … dove c'è la Fiat e la Juventus di Agnelli … il Toro. Due poli: in uno, miti come Manuel Francisco Dos Santos, detto Garrincha, il numero 7 del Brasile di Pelè … nell'altro, Boniperti e Anastasi. Ma, l'inclassificabile, il più grande di tutti è MARADONA … non esiste un altro come lui; dice Pastorin: "Ha fatto dell'imperfezione la perfezione. Piccolo, gonfio, dedito ad albe stanche, svogliate e sbagliate, vittima di falsi amici e della volontà di andare oltre ogni regola (pag. 59)".

Aldilà degli errori di Maradona-Uomo, un mito sportivo come lui può insegnare tanto al piccolo Santiago. Una volta i calciatori giocavano portando in campo una bandiera, quella della propria squadra, quella della propria nazione, è questo che papà-Pastorin racconta in questa lettera … in questo "mitico" intervallo durante una partitella che sta giocando con suo figlio … è questo che vuole che il suo bambino ricordi, vuole che ricordi la storia del calcio … quello vero … quello puro!
Non il calcio quotato in borsa … ma la passione per il calcio.

Se anche voi da bambini vi siete addormentati davanti alla Tv ascoltando le discussioni su questa e quell'altra partita … pensate a quante volte adesso restate svegli per aspettarle quelle discussioni … anche questa è passione per il GIOCO del calcio!




(fonte: http://www.storiedicalcio.altervista.org/Darwin_Pastorin_Lettera_a_mio_figlio_sul_calcio.html)

Keywords: LETTERA A MIO FIGLIO SUL CALCIO DARWIN PASTORIN

Recensione di: : Rosaria Mastroianni

Fonti internet
Darwin Pastorin - TifoeAmiciziaTaranto1991(1006 Click)

Recensione pubblicata da leggeredicalcio il 30/12/2010
Ultimo aggiornamento effettuato da admin il 09/02/2011
1126 Voti (Vota questa recensione )
 Stampa questa pagina Stampa
Segnala questa pagina ad un amico Invia pagina

UtenteData/OraCommento

Non ci sono commenti per questa Recensione



Utente     Accedi/Registrati
Commento  
Codice di sicurezza    
Che cos'è?





  Le recensioni più cliccate
Goal (11862 Click)
Tutti gli uomini che... (9127 Click)
La compagnia dei cel... (7827 Click)
Silvio piola- il sen... (7652 Click)
Non c'è scudetto sen... (7524 Click)
Gioco sporco (7253 Click)

  Vedi tutte le recensioni


Versione: 5.0 sito | 2.5 lib - Area Riservata