Tre atti e due tempi    (2107 Click)
Titolo: Tre atti e due tempi
Categoria: Letteratura   
Autore: Giorgio Faletti
Titolo originario: ,,,,,
Traduzione:
Citazione bibliografica: Torino, Einaudi Editore, 2011
Link acquisto: http://www.ibs.it/code/9788806204259/faletti-giorgio/tre-atti-due.html
Silver è il capo magazziniere di una squadra di provincia che da tempo vivacchia in serie B. Prima faceva il pugile e quando una sventura, sotto forma di un incontro venduto, si è abbattuta su di lui la promettente carriera si bloccò di colpo. Nessuno gli rinnovò fiducia, e sopratutto un posto di lavoro, tranne il Presidente che dopo un breve colloquio lo assunse. Per anni lì è rimasto, figura silenziosa e stabile, in un'ambiente continuamente in movimento. La squadra di quest'anno inopinatamente sta ai primi posti e il cannoniere della squadra, il Grinta, è il figlio di Silver. Uomo solo e di poche parole si ritrova a convivere lo spogliatoio e l'alloggio con quel figlio che era cresciuto lontano. Da un lato il giovane emergente che può ridare un futuro a una società da tempo lontana dai riflettori, dall'altra un'uomo maturo che sa vivere le sue solitudini e riempie la giornata di un lavoro fatto bene e di poche solide abitudini.
Faletti racconta bene lo spogliatoio, la vita di provincia, i caratteri dei protagonisti calcistici.
La figura di Silver viene rivelata con tratti a metà strada tra Pavese e Bevilacqua.
Il risultato è un romanzo avvincente, veridico e senza pause. Un libro da leggere tranquillamente senza paura di restarne delusi.
L'epilogo ha i contenuti e la forma narrativa di un thriller ambientato all'ultima giornata di campionato nel momento in cui scompare il mister, un uomo perbene.
Attualissimo nel periodo del calcio scommesse, questo romanzo disegna in modo assai convincente, e visto dalle interiora dello stadio e della società, una vicenda collettiva, quale può essere una promozione dopo tanto tempo, e le vicende private, quotidiane, di due protagonisti di questa vicenda collettiva.
La storia finsce 'bene', ma in modo non scontato o caramelloso.
Il peso delle scelte individuali, difficili e urgenti, viene giustamente evidenziato in contrasto col sogno collettivo della promozione.

Keywords:

Recensione di: :

Fonti internet

Recensione pubblicata da nanus il 13/08/2012
Ultimo aggiornamento effettuato da nanus il 13/08/2012
966 Voti (Vota questa recensione )
 Stampa questa pagina Stampa
Segnala questa pagina ad un amico Invia pagina

UtenteData/OraCommento

Non ci sono commenti per questa Recensione



Utente     Accedi/Registrati
Commento  
Codice di sicurezza    
Che cos'è?





  Le recensioni più cliccate
Goal (11862 Click)
Tutti gli uomini che... (9127 Click)
La compagnia dei cel... (7827 Click)
Silvio piola- il sen... (7652 Click)
Non c'è scudetto sen... (7524 Click)
Gioco sporco (7253 Click)

  Vedi tutte le recensioni


Versione: 5.0 sito | 2.5 lib - Area Riservata