Una vita in campo    (2486 Click)
Titolo: Una vita in campo
Categoria: Biografie   
Autore: Carlo Mazzone con M.Franzelli e D. Scarnati
Titolo originario: ,,,,
Traduzione:
Citazione bibliografica: B.C. Dalai Editore (collana Le boe) , Prefazione di Francesco Totti ,brossura con alette,2010
Link acquisto: http://www.ibs.it/code/9788860737267/mazzone-carlo/una-vita-campo.html
" Sono sempre stato un cane sciolto. Avanti tutta, come un navigatore solitario. Mai avuto padrini, né sponsor. Mai fatto parte di lobby di potenti dirigenti, mai goduto del favore di giornalisti condiscendenti o di raccomandazioni. Se ho ottenuto qualcosa lo devo a me stesso, alla mia determinazione e alla passione che ho messo nella mia carriera. E sono orgoglioso di essere un grande professionista, magari non un grande allenatore, ma certamente un professionista e un uomo perbene."

Non capita a tutti di avere una passione che stravolge la vita. E solo a pochi è consentito di trasformarla in una professione. Carlo Mazzone è uno di questi privilegiati. Per la prima volta, dall’alto dei suoi quarant’anni di panchina, il decano degli allenatori rivela tutto quello che avreste voluto sapere sul calcio. Quale clausola pretese Roberto Baggio quando firmò il contratto con il Brescia? Come reagì il giovanissimo Francesco Totti quando seppe che avrebbe esordito come titolare con la maglia della sua Roma? Cosa accadde negli spogliatoi prima di Perugia-Juventus, posticipata per un nubifragio e decisiva per lo scudetto del 2000? Che cosa disse al telefono Guardiola, l’allenatore del Barcellona, poche ore prima della finale di Champions League vinta contro il Manchester United? Tutti i retroscena, i segreti e le curiosità, le sconfitte e le vittorie del calcio italiano e dei suoi protagonisti raccontati in prima persona, con quell’inconfondibile stile, da «romano de Roma», arguto fino all’ilarità e sincero fino alla sfrontatezza. Con il gusto della battuta e il piacere dell’aneddoto che ne hanno fatto un personaggio irripetibile, con quell’umanità disarmante che lo ha reso un idolo per i suoi tifosi e un esempio per i suoi giocatori. Ammirato per il suo coraggio, apprezzato per la sua immediatezza, amato per la sua autenticità.
Carlo Mazzone è nato a Roma il 19 marzo del 1937. Come giocatore ha militato in varie squadre. Diventato allenatore da giovanissimo nell’Ascoli di Costantino Rozzi, ha girato l’Italia passando da Roma a Bologna, da Catanzaro a Firenze, sempre distinguendosi per risultati ottenuti, simpatia e capacità tecniche. Fino a stabilire il record assoluto di 795 presenze sulle panchine in serie A. Fra i tanti giocatori incontrati e valorizzati nella sua carriera, spiccano i nomi di Francesco Totti e Roberto Baggio che a Brescia, proprio con Mazzone, ha vissuto la sua seconda giovinezza calcistica.

(fonte: http://shop.bcdeditore.it/product.php?productid=16626)

Keywords: Una vita in campo Carlo Mazzone con M.Franzelli e D. Scarnati

Recensione di: : Presentazione Editoriale

Fonti internet
Carlo Mazzone - La Repubblica(924 Click)

Recensione pubblicata da nanus il 03/01/2011
Ultimo aggiornamento effettuato da leggeredicalcio il 03/02/2011
1065 Voti (Vota questa recensione )
 Stampa questa pagina Stampa
Segnala questa pagina ad un amico Invia pagina

UtenteData/OraCommento

Non ci sono commenti per questa Recensione



Utente     Accedi/Registrati
Commento  
Codice di sicurezza    
Che cos'è?





  Le recensioni più cliccate
Goal (11862 Click)
Tutti gli uomini che... (9127 Click)
La compagnia dei cel... (7827 Click)
Silvio piola- il sen... (7652 Click)
Non c'è scudetto sen... (7524 Click)
Gioco sporco (7253 Click)

  Vedi tutte le recensioni


Versione: 5.0 sito | 2.5 lib - Area Riservata